Iaccarino
Interviste News

Gianluca Iaccarino, il drago del Lago!

Uno degli ultimi acquisti in casa ‪‎Fintibeachers‬.

Direttamente dalla soleggiata Castiglione del Lago spende due parole il drago del lago: “Premetto sono nato e cresciuto in riva al lago. Mi sono accostato al Beach volley nell’ormai lontano 2007 come divertimento, che poi è diventato il tassello fondamentale per entrare l’anno successo nel volley”.
Poi Gianluca spende due parole sui ‪finti‬: “Conoscevo da prima alcuni componenti dei Fintibeachers incontrati nei tornei in riva al lago e piano piano ho conosciuto tutti o quasi dentro e fuori dal campo.

Ragazzi fantastici, uniti da una grande passione che stanno tentando di coinvolgere più persone possibili attorno a questo sport.

Ovviamente il gruppo si forma anche al di fuori del campo, magari davanti a qualche drink al bar. Dopo qualche anno fuori regione il mio augurio è quello di diventare una realtà importante per il beach volley e di poter frequentare maggiormente questo fantastico gruppo. L’unione fa la forza ed insieme faremo grandi cose. In bocca al lupo a tutti per la stagione agonistica, speriamo di beccarci il prima possibile sui campi.”

Iaccarino-lago

Claudio-Antonucci
Interviste News

Claudio Antonucci: l’esperienza a servizio di un progetto ambizioso!

Uno degli elementi più esperti del gruppo, uno che è cresciuto a pane e beach volley…e ben si vede!

Claudio Antonucci, nativo di Viterbo, descrive così il suo attaccamento ai ‪‎finti‬:

“Per me Perugia e, in particolare, lo Zocco sono come una seconda casa ed é sempre un dispiacere dover ripartire.”

Lo schiacciatore proveniente dalla Tuscia infatti non nasconde un particolare attaccamento alla terra umbra e alle relative amicizie: “Ho conosciuto i ‪‎fintibeachers‬ grazie alla mia amicizia con Filippo (Pochini n.d.r), poiché già abbiamo avuto il piacere di essere ottimi compagni di squadra nella pallavolo (a Giarratana, in terra sicula) prima che nel beach volley.”

Infine Claudio conclude: ” Il progetto che abbiamo, per così dire, creato é molto importante poiché si pone l’obiettivo di riuscire a far avvicinare molta più gente a questo sport e soprattutto di creare un movimento di cui se ne parli, oltre che farci conoscere in tutta Italia.”

Claudio-Antonucci

Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi. Acconsenta ai nostri cookie se continua ad utilizzare il nostro sito web.
Cookie Policy