Fintibeachers

Category: Eventi

cropped-margaritelli-marta-meniconi.png
beach volley Eventi News

Campionato Italiano: Finals. Margaritelli-Marta noni. Meniconi settima.

Sono terminate domenica scorsa le Finals del campionato italiano di beach volley, che si sono tenute alla Peter Pan Beach Arena di Caorle (VE).

Un risultato che fa onore a tutta la scuola umbra, nonostante i protagonisti abbiano lasciato la cittadina balneare veneta per non aver dato di più.

Per il maschile conquistano il gradino più alto del podio la coppia formata da Matteo Ingrosso e Alex Ranghieri (3), che in finale battono al tie-break Davide Benzi e Paolo Ficosecco (4), terzi Windisch Jakob e Samuele Cottafava (18), vera coppia outsder del tabellone.

Per il gentil sesso è stata la volta di Giulia Toti e Jessica Alegretti (1) a salire sul gradino più alto del podio, imponendosi per 2-0 contro Alice Gradini e Claudia Scampoli (6). Medaglia di bronzo per Michela Lantignotti e Francesca Micheletto (9).

Assolutamente degne di nota sono le prestazioni degli umbri, scuola Fintibeachers, Margaritelli-Marta (23) e Meniconi, quest’ultima in coppia con Eleonora Annibalini (7).

I maschi sono arrivati noni, mentre si piazzano al settimo posto le ragazze terribili che si allenano al 4 Vele Beach Acdemy, in Abruzzo.

Amaro in bocca dunque per entrambe le coppie, che si apsettavano qualcosa in più dalla trasferta veneta, ma questa grinta deve far ben sperare per le finali di Coppa Italia, che avranno inizio da venerdi 30 agosto fino a domenica 1 settembre.

Dalla Fintibeachers Beach Volley Company non possono che arrivare sinceri complimenti per il traguardo raggiunto da ragazzi che, come noi, fino a qualche anno fa, giocavano sulla sabbia di Zocco Beach.

FORZA RAGZZI IN BOCCA AL LUPO PER QUESTA COPPA ITALIA!

margaritelli-marta-1
beach volley Eventi News

Trionfo Fintibeachers: Margaritelli-Marta vincono il torneo di Roseto degli Abruzzi!

La grande notizia è arrivata nella tarda serata di domenica: Margaritelli-Marta (1) hanno conquistato il primo posto a Roseto degli Abruzzi. Battuti in finale Terranova-Pizzichini (2).

Grandissima soddisfazione per i ragazzi terribili che, per tutta l’estate, si sono trasferiti a Roma per allenarsi e disputare i tornei in tutta Italia.

Un percorso molto netto quello dei due beachers umbri che, in tutto il torneo, hanno concesso solamente un set ai propri avversari, realizzando un totale di 217 punti contro un parziale di 129 punti subiti.

Abbiamo vinto il torneo senza mai perdere una partita, da squadra forte. Siamo molto contenti e non potrebbe essere altrimenti, anche perché avevamo già sfiorato il successo a Margherita di Savoia. Siamo in crescita nel gioco già da qualche tempo, stiamo giocando sempre meglio, negli ultimi tornei abbiamo espresso un ottimo livello anche se non sempre i risultati ci hanno assistito. Molte squadre di prima fascia hanno riposato in questo fine settimana e ci siamo trovati ad essere i numero uno del seeding, tutte le squadre dunque avevano lo stimolo di battere la favorita, ciononostante abbiamo tenuto bene il campo e dimostrato maturità, anche nei momenti di difficoltà siamo riusciti ad esprimerci in maniera positiva e ad uscirne con tranquillità. Siamo dunque molto contenti.

Francesco Margaritelli

Clicca qui per seguire il percorso dei due ragazzi a Roseto degli Abruzzi.

margaritelli-marta-2
f73601d0-e90a-4b53-97bf-1773c8b9cff1
beach volley Eventi Misti News

Historical Anguria Party: vince Cesarini-Di Iulio-Cittadino-Pochini, secondi Lui, Lei e Gigi!

Il gradino più alto del podio lo guadagna la squadra composta da Cesarini-Di Iulio-Cittadino-Pochini, che hanno avuto la meglio al tie-break contro Gallina-Gradi-Urbani.

Bellissimo week end di beach volley a Zocco Beach, dove si è disputata la Historical Anguria Party, organizzata da Gianluca Carloncelli in collaborazione con i Fintibeachers.

Trenta le squadre al via alle ore 15.00 di venerdì 9 Agosto, quando i primi team si sono incontrati per disputare la prima parte dei match valevoli a disegnare la graduatoria del tabellone. Le pool si sono concluse alle 13.00 di sabato, quando è stata stilata la classifica generale.

Tanta qualità in campo in questa kermesse che ha avuto come protagonista assoluto il cocomero, declinato in tutte le su forme ed espressioni: dalla classica fetta di anguria ai celebri “cocomeri corretti” con limoncello e vodka di tutti i gusti.

Tanti i giochi organizzati grazie al patrocinio di Decathlon Perugia e Fintibeachers! I partecipanti ai vari giochi hanno avuto la possibilità di provare i prodotti Decathlon e i vincitori hanno ricevuto in premio un pantaloncino Fintibeachers che hanno utilizzato per giocare il torneo stesso.

Molto netto il percorso dei neo-vincitori, che hanno scalato il tabellone vincenti senza mai perdere e si sono assicurati la wild card per il prossimo anno, che gli permetterà di accedere direttamente, come testa di serie numero 1, al tabellone, saltando a piè pari le pool di qualificazione.

Altrettanto interessante la scalata del tabellone perdenti della squadra Gallina-Gradi-Urbani, che sono riusciti a riorganizzarsi dopo il brutto stop al primo turno perdenti.

Ottimo piazzamento anche per la squadra Patanè-Pasquini-Troiani-Fuganti che riportano un ottimo terzo posto.

L’organizzazione intende ringraziare apertamente tutti i partner che hanno permesso lo svolgimento del torneo: un grazie quindi a Autocentri Giustozzi, Decathlon, Zocco Beach e Beach Volley Umbria nella figura di Gianluca Carloncelli.

DSC_0618
beach volley Eventi Misti News

Arcangeli-Pochini trionfano al 12° Torneo “dell’Amore”!

Si è conclusa la dodicesima edizione del Torneo “dell’Amore”: Arcangeli si riconferma Regina della sabbia assieme a Pochini, Vergoni-Marta secondi, Mancinelli-Agostini terzi. Brillano Giunti-Cascianelli.

Altro grande successo per il torneo dell’estate, che ha raccolto tanti amanti della sabbia nel week-end passato a Zoccobeach, lungo le sponde del Lago Trasimeno.

Un torneo veramente di alto livello, che ha confermato le aspettative e non ha mai annoiato il gremito pubblico che è intervenuto nelle due giornate.

torneo-dell-amore-2019-1
Un momento della fase a tabellone di domenica

Nonostante il tempo non sia stato indulgente nella giornata di sabato, nella quale i beachers sono stati costretti a giocare anche sotto la pioggia, domenica è stata una giornata molto calda ed ha permesso di respirare la vera aria d’estate.

I gironi si sono svolti come da pronostico il sabato e ha delineato il tabellone che ha avuto inizio domenica mattina alle ore 9.00.

torneo-dell-amore-2019-2
Al torneo “dell’Amore” c’erano anche gli amici della BVU Valtiberina!

Tante le coppie che si sono sfidate sotto il sole cocente, ma nessuna si è risparmiata, regalando risate, divertimento ed azioni veramente di ottimo livello.

Grande emozione all’annucio della nuova detentrice della Coppa Rimet Rachele Mancinelli, alla quale va in premio una birra per la prestazione da leonessa avuta nella cena di sabato sera.

Ha brillato la coppia formata da Giunti-Cascianelli, vera e propria outsider del torneo, che è arrivata alle porte delle semifinali con la grinta e la tenacia dei veri guerrieri, arrendendosi solamente a Vergoni-Marta.

torneo-dell-amore-2019-12
Marco Cascianelli e Greta Giunti, vera rivelazione del torneo
torneo-dell-amore-2019-5
Giada Vergoni e Gian Marco Marta

La finale perdenti ha visto la vittoria di questi ultimi ai danni di Mancinelli-Agostini, che comunque si sono dimostrati una coppia di altissimo livello.

torneo-dell-amore-2019-6
Rachele Mancinelli e Filippo Agostini

La finale ha avuto luogo alle ore 18.30 davanti ad una folta platea intervenuta per conoscere i nuovi re e regina della sabbia: da una parte Arcangeli-Pochini che hanno scalato il tabellone vincenti non lasciando quasi nulla agli avversari, dall’altra l’immortale coppia Vergoni-Marta, oramai delle certezze nei tornei di questo genere.

Al fischio d’inzio della partita Arcangeli-Pochini sono partiti con un set di vantaggio, in virtù del fatto di aver avuto accesso alla finale dal tabellone vincenti.

torneo-dell-amore-2019-7
Il saluto prima della finalissima

Dopo un’acceso set dove tutti e quattro i giocatori non si sono risparmiati, regalando spettacolo e azioni rocambolesche, sono usciti vincitori il duo di liberi perugino. 21-17 e 2-0 il parziale finale.

Il titolo torna per la terza volta in tre anni nelle mani di Chiara Arcangeli (alla quale è stato deputato un applauso prima del match conseguente all’annuncio del suo ritiro dal volley giocato), mentre Filippo Pochini arricchisce il suo già folto palmarès in questo torneo.

torneo-dell-amore-2019-8
Da sinistra: Luca Cesarini, Chiara Arcangeli (con prole), Chiara Lorio, Filippo Pochini e Andrea Tosti

Menzione particolare per l’eterna guerriera Giada Vergoni che non ha mai mollato nonostante un fortissimo ed insistente dolore alla spalla destra.

torneo-dell-amore-2019-9

Andrea Tosti, Chiara Lorio e Luca Cesarini in vece di tutta la Fintibeachers Beach Volley Company intende ringraziare tutti gli sponsor (dunque grazie a Olio Monini, Decathlon Perugia, Taverna dell’Orso, Screen Italia s.r.l., Bibere, Bar Lassa Gì, TTC Sourcing e Revolution), i giocatori, l’esperta mano organizzativa di Gianluca Carloncelli (selezionatore regionale maschile e femminile per quanto riguarda il beach volley) e il pubblico intervenuti a confermare questo torneo come uno dei più emozionanti e, in qualche modo, “romantici”, della regione.

torneo-dell-amore-2019-10

Al 13° Torneo “dell’Amore”…o forse al 12° e mezzo! Stay tuned!

torneo-dell-amore-2019-11
I Fintibeachers posano per la foto finale di rito
milano-meniconi-3
beach volley Eventi Interviste News

Quante emozioni a Milano: Galazzo-Meniconi seconde!

Week-end incredibile, quello della prima tappa del Campionato Italiano di beach volley a Milano, per la coppia Sonia Galazzo- Beatrie Meniconi.

Dalle qualifiche alla finale assoluta contro Toti-Allegretti, un viaggio raccontato per filo e per segno da Beatrice Meniconi, da sempre Fintibeachers nel cuore.

Quante emozioni a Milano per le due giovanissime atlete che si allenano a Pescara! Oltre che la location mozzafiato (campo centrale allestito nella stupenda cornice del Castello Sforzesco) anche le partite giocate non sono state da meno!

Partendo dalle qualifiche non ce lo aspettavamo di arrivare praticamente in fondo. Era una qualifica ardua fin da subito e avevamo prenotato la camera per la notte del giovedì del venerdì ma abbiamo sempre dovuto allungare di una notte, fino alla fine.

Prima tappa del campionato assoluto a Milano subito molto difficile, che ha visto fronteggiarsi coppie di livello assoluto.

milano-meniconi-1
(foto di Fabrizio Brioschi)

La giovane coppia, che si allena al 4 Vele Beach Volley Academy di Pescara, si è fatta largo con caparbietà lungo tutto il tabellone di Milano, che le ha viste uscire vincenti al tie-break contro la più quotata coppia Colombi-Braidenbach.

L’ultimo punto del tie break, che ha sancito il nostro ingresso in finale assoluta è stato deciso da un errore dell’altra squadra: non ci credevo che quel pallone fosse andato fuori! Dopo otto partite eravamo veramente stanche e, dopo aver vinto contro questa squadra lungo il tabellone, non credevamo nuovamente di vincere.

La finale è terminata con un netto 2-0 a favore delle forti Toti-Allegretti, che hanno dimostrato tutta la loro volontà di far bene durante questo campionato italiano.

Ma per Beatrice e Sonia, entrambe classe 1997, la vera emozione è stata entrare per la prima volta in un campo centrale come quello di Milano con la consapevolezza di giocarsi qualcosa di veramente importante.

La finale aveva un pubblico fantastico, pieno di gente, un clima allo stesso tempo surreale e stupendo. Vorrei rivedere quella partita 1000 volte, anche se avrei voluto giocarla meglio. C’era tanta gente che ci chiedeva foto e noi ci domandavamo: “Ma chi? Noi? Noi ci divertiamo, facciamo quello che ci piace e basta!”

Archiviata la tappa milanese è già tempo di tornare ad allenarsi in vista dei prossimi appuntamenti, tutt’altro che banali.

Venerdì prossimo partiremo alla volta di Margherita di Savoia per il B1 Bper, per poi provare ad entrare nuovamente nel tabellone della seconda tappa del Campionto Italiano, che si terrà a Cesenatico.

A noi non resta che fare un grandissimo “in bocca al lupo” a queste due ragazze, che hanno saputo farci emozionare in una cornice pazzesca quale era la prima tappa del Campionato Italiano a Milano.

milano-meniconi-2
(foto di Fabrizio Brioschi)
news
beach volley Eventi News

FIVB ha organizzato un match di beach volley sull’acqua ad Amburgo!

FIVB e Red Bull si superano in vista degli attesissimi campionati del mondo, che si terranno ad Amburgo dal 28 giugno al 7 luglio.

final-amburgo-2

Un evento che, già solo a nominarlo, stuzzica i pensieri di addetti ai lavori e non: fra fine giugno ed inizio luglio, ad Amburgo, in Germania, si terranno i campionati del mondo di beach volley.

Un’occasione unica che FIVB (l’organo che, a livello mondiale, gestisce i campinati di pallavolo e beach volley) e Red Bull hanno deciso di promuovere in una maniera totalmente innovativa ed inusuale: organizzando un match di beach volley sull’acqua.

Per la promozione dell’evento hanno ingaggiato le due fortissime coppie Markéta Sluková / Barbora Hermannová e Laura Ludwig / Maggie Kozuch per la realizzazione di un servizio fotografico in una piattaforma galleggiante contenente 72 tonnellate di sabbia e trainata da una barca lungo un tratto dell’Elba, il fiume che attraversa Amburgo.

Saranno sicuramente dei campionati combattuti in quanto la posta in palio è veramente alta: 1 milione di dollari ed un posto assicurato per le prossime olimpiadi estive di Tokyo nel 2020.

final-amburgo-1

“È stato qualcosa di incredibile, non avevamo mai fatto un servizio fotografico così – è stato veramente suggestivo giocare davanti all’Elbphilharmonie. Anche i passanti erano veramente colpiti, addirittura c’erano persone che hanno chiesto che giocassimo ancora altri scambi.”

Laura Ludwig

È stato veramente divertente, mi aspettavo che fosse un po ventoso, ma alla fine tutto è andato bene. È stata una bellissima esperienza, chi altro potrebbe dire di aver giocato su una piattaforma galleggiante?

Barbora Hermannová
bibione-sunset-3
beach volley Eventi News

Margaritelli/Marta nei primi 20 di Bibione. 5° posto nel 3×3 al Sunset!

Si sono conclusi questo week end i principali tornei che aprono l’estate: 17esimi su 600 squadre la squadra Fintibeachers composta da Margaritelli-Marta al 2×2 Gold di Bibione.

17esimi su 600 squadre la squadra Fintibeachers composta da Margaritelli-Marta al 2×2 Gold di Bibione.

L’estate, seppure il tempo non sia stato affatto clemente, è arrivata.

La Mizuno Beach Volley Marathon a Bibione e il Sunset Beach Festival a Marina di Grosseto hanno dato il via alla lunga stagione di tornei sulla sabbia che vedranno i Fintibeachers protagonisti.

Risultati più che soddisfacenti sono arrivati da entrambi i tornei, perfino nelle categorie 3×3.

È stata la coppia Francesco Margaritelli / Alessandro Marta a riscuotere il risultato migliore rispetto all’anno scorso con il loro 17esimo posto al 2×2 Gold, ottimo posizionamento se si pensa con la coppia contro la quale sono usciti (Harley-Zanotto, campioni con più di una partecipazione al World Tour, nonchè vincitori del torneo 2×2 Gold) e il numero totale delle squadre partecipanti (circa 600 squadre hanno presentato l’iscrizione).

Sempre a Bibione, ottimi risultati provengono anche dalle fila del 3×3 maschile platinum, dove sia la squadra formata da Omar Biglino / Filippo Pochini / Paolo Zonca che Francesco Margaritelli / Alessandro Marta / Gian Marco Marta sono usciti agli ottavi di finale ottenendo un buonissimo nono posto.

bibione-sunset-1
Gli affollati campi della Mizuno Beach Volley Marathon di Bibione 2019

Al Sunset Beach Festival, come a Bibione, i Fintibeachers sono oramai di casa e, per la seconda volta in due anni, una squadra dei Finti raggiunge la quinta posizione al 3×3 maschile, dove Dario Bregliozzi /Niccolò Crivellari / Davide Urbani si sono arresi ai quarti di finale alla forte squadra Basset / Purificato / Ullmann, vincitrice del torneo.

bibione-sunset-2
Il suggestivo paesaggio maremmano che ospita il Sunset Beach Festival a Marina di Grosseto

Un ottimo inizio, quello dei Fintibeachers, nell’ottica di prossimi tornei che andranno a disputare nel mese di Luglio.

Fintibeachers Beach Volley Company intende ringraziare tutto lo staff e gli organizzatori della Mizuno Beach Volley Marathon e del Sunset Beach Festival per averli ospitati, come ogni anno, nella miglior maniera possibile.

Al prossimo anno!

fintibeachers-mallorca
beach volley Eventi News

Palma de Mallorca regala un 9° posto ai Fintibeachers!

Una location veramente esclusiva ha accolto i Fintibeachers che hanno partecipato alla prima grande kermesse di beach volley della stagione in terra spagnola.

Per prepararsi al meglio ai grandi eventi di fine maggio/inizio giugno (Mizuno Beach Volley Marathon a Bibione e Sunset Beach Festival a Marina di Grosseto, per poi finire, la settimana dopo, al Kiklos a Igea Marina) due coppie targate Fintibeachers sono volate a Palma de Mallorca per la tappa spagnola del Beach Volley Around the World, la rassegna sportiva che organizza tornei nelle più esclusive località balneari del mondo.

Gli atleti partecipanti alla spedizione sono stati Filippo Pochini in coppia con Francesco Margaritelli (grande prestazione, la sua, in questo torneo) e Gian Marco Marta in coppia con suo fratello Alessandro.

Magaluf e Palmanova le spiaggie principali dove si è svolto il torneo. Le categorie erano il 2×2 M/F, il 3×3 ed il 4×4 misto. Ogni giornata un torneo diverso, con le finali che si sono disputate domenica pomeriggio nella bellissima arena allestita per l’evento, con tanto di DJ e Cheerleaders ed un pubblico veramente caloroso.

Ad aggiudicarsi il 2×2 maschile (unica categoria a cui i Fintibeachers hanno partecipato) è stata la coppia uruguagia formata da Renzo-Nico.

I Fintibeachers tornano da Palma de Mallorca con un ottimo nono posto. Ottimo risultato anche per Marta-Marta che si vedono negare l'accesso ai sedicesimi.
Pochini e Margaritelli, noni classificati al 2×2 maschile

I fratelli Marta hanno disputato un ottimo torneo, pur uscendo ad un passo dai sedicesimi di finale, mentre la coppia Pochini-Margaritelli ha scalato il tabellone arrendendosi esclusivamente alla coppia vincitrice (dopo 8 partite vinte e zero sconfitte).

Una bella atmosfera che ha visto protagoniste coppie spagnole, sudamericane, francesi ed italiane.

Ottimo “antipasto” di stagione, quello maiorchino, per i Fintibeachers, che si preparano al meglio per affrontare i grandi eventi di fine maggio.

beach volley Eventi Misti News

Riparte la bella stagione del beach volley: ecco i tornei!

Anche quest’anno ritorniamo con la rassegna dei tornei più frequentati della penisola italiana, un’occasione unica per iniziare l’estate nel migliore dei modi!

Quest’anno i Fintibeachers hanno deciso di dividersi e partecipare a tutti i tornei, specie la Mizuno Beach Volley Marathon e il Sunset Beach Festival, che si svolgeranno nelle stesse date.

Per questo qui di seguito vi abbiamo preparato una selezione di tornei must-to-be dell’inizio dell’estate 2019!

1. Mizuno®Beach Volley Marathon

tornei-beach-volley.2019

 

L’edizione dello scorso anno è stato l’ennesimo successo per la Mizuno Beach Volley Marathon®. La più grande kermesse sportiva al mondo dedicata al Beach Volley ha confermato numeri a dire poco straordinari! Un evento che non smette mai di arricchirsi di novità, con una sempre più importante partecipazione di atleti provenienti da tutta Europa, Russia, Americhe, Asia, Australia, Cina e Giappone. L’edizione 2019 sarà ancora una volta un evento imperdibile e magari con un nuovo record di partecipanti. Se non lo hai vissuto almeno una volta, non puoi proprio perderlo!

La partecipazione è rivolta a squadre, composte da atlete/i di qualunque età e livello di gioco, suddivise nelle categorie 2×2 Femminile, 2×2 Maschile, 3×3 Femminile, 3×3 Maschile e 4×4 Misto (due uomini e due donne in campo). Per la categoria 2×2 M/F è consentita una riserva per squadra, mentre per le categorie 3×3 M/F e 4×4 Misto sono consentite sino a due riserve per squadra. Gli atleti componenti una squadra non possono far parte di altre squadre della medesima categoria di gioco.

Per qualsiasi informazione potete trovare la pagina ufficiale di Facebook e Instagram, il sito www.beachvolleymarathon.it oppure potete scaricare l’app sia sulla piattaforma AppStore che su Google Play.

2. Sunset Beach Festival

tornei-beach-volley.2019

 

BVM Beach Volley Maremma nasce a Novembre 2014, da un’idea di Walter William e Alberto, giocatori di beach volley, che hanno dato forma alla loro passione sportiva.

Lo scopo dell’associazione è lo sviluppo dell’attività sportiva dilettantistica del beach volley, durante tutto il corso dell’anno sia indoor che all’aperto, attraverso l’organizzazione di corsi, di tutti i livelli tecnici e per tutte le età, tornei, manifestazioni e eventi sportivi.

Punta di diamante dei nostri amici della BVM (a cui siamo legati da un profondo patto di stima e collaborazione) è il Sunset Beach Festival, che si svolge annualmente lungo il litorale di Marina di Grosseto e che coinvolge molti volti noti del panorama nazionale. Divertimento puro assicurato dai dj set che vi accompagnerà per tutta la notte nella fantastica location del Camping Cielo Verde.

Anche Beach Volley Maremma è reperibile su Facebook e Instagram, oltre che il sito web www.sunsetbeachvolley.com

3. Kiklos

tornei-beach-volley.2019

 

Torneo di Beach Volley 4×4 e 2×2

C’era una volta, 25 anni fa, un campo da beach volley…eccolo, l’appuntamento dell’anno: la storia dei tornei Kiklos inizia qui. Il posto giusto per inaugurare la stagione di beach volley.

L’edizioni del Kiklos si svolgono a Maggio Giugno e Settembre.

Il 4×4 si gioca sabato e domenica. Protagonista assoluto del venerdì è il 2×2, insieme al confermato XtraFriday, il torneo spin off 4×4 mix che dura un giorno e che è rivolto esclusivamente a chi non partecipa al 2×2. Le iscrizioni 2×2 chiuderanno al raggiungimento di 72 coppie maschili e 72 coppie femminili.

Ogni giorno un programma diverso, Maggio è una super vacanza! Sunset Happy Hour, Welcome Party, cena sotto le stelle e party all night long… un weekend da leoni! Se ne vedono di tutti i colori: costumi carnevaleschi che vengono premiati ogni anno, addii al celibato e al nubilato che si incontrano… quel che succede a Bellaria, rimane a Bellaria!!

Hotel o centro vacanze, i soggiorni sono sempre ALL INCLUSIVE!

Potrete trovare maggiori informazioni su Facebook, Instagram o su www.sandvolley.it

Noi siamo pronti per iniziare, e tu?

Da destra a sinistra: Aurora Fiorini, Gianluca Carloncelli  e Greta Giunti
beach volley Eventi News

Gianluca Carloncelli: “Il beach volley in Umbria riserva grandi sorprese!”

Il Selezionatore beach volley del Comitato FIPAV Umbria parla dell’esperienza magica del Trofeo delle Regioni di Porto San Giorgio dello scorso 26-28 Settembre in un’esclusiva intervista rilasciata ai Fintibeachers.

Parole importanti per un risultato importante.

Questo potrebbe essere il sunto dell’intervista a Gianluca Carloncelli, Selezionatore FIPAV Umbria per il beach volley, che ha riportato nel Cuore Verde d’Italia il miglior risultato tra tutte le delegazioni che sono partite per il Trofeo nel 2018, sia indoor che beach volley. Sono infatti Greta Giunti e Aurora Fiorini il tandem protagonista di questo splendido risultato, che inorgoglisce le vette più alte della dirigenza umbra ma anche noi Fintibeachers, che ci siamo impegnati costantemente per dare un valore umano e tecnico in più durante i loro allenamenti, che hanno avuto il loro inizio nel mese di giugno.

tdr2018-beach-volley
Da sinistra a destra: Aurora Fiorini, Gianluca Carloncelli e Greta Giunti

Due dopo la fine di questa fantastica avventura. Quali sono le sensazioni che rimangono, finita l’euforia?

Sicuramente la sensazione più importante è la gratitudine nei confronti di tutti coloro che hanno fatto parte del progetto TDR2018: i ragazzi che hanno preso parte alle selezioni e quelli che ne sono stati protagonisti nelle passate stagioni (menzione speciale per i due Fintibeachers Beatrice Meniconi e Filippo Agostini, che con costanza si sono allenati con la delegazione umbra, offrendosi come sparring partner).

Sono incredulo anche quando penso che abbiamo perso contro la seconda e la terza che sono arrivate in classifica. Siamo stati molto vicini al podio vincendo contro la Sicilia, quando ci avevano già dato per spacciati. Devo ringraziare moltissimo gli allenatori e dirigenti di tutti i comitati presenti al TDR ma prima di tutto il comitato Umbria e il coach della selezione maschile Luca Bucaioni.

È la fine di un progetto biennale che ha portato Greta e Aurora ad aggiudicarsi questo quinto posto, perciò mi sento di ringraziare le persone che hanno creduto in tutto questo, dai genitori al Presidente della FIPAV Umbria, Peppino Lomurno.

Mi dispiace per il risultato dei ragazzi (la coppia Brilli-Burnelli) perché hanno incontrato squadre campioni d’Italia e d’Europa, veramente fuori portata per le nostre competenze ed abilità.

L’Umbria. Terra senza mare dove praticare il beach volley è più difficoltoso, soprattutto in inverno.

L’Umbria, si sa, non è terra dove sia facile fare beach volley perchè abbiamo condizioni dispersive e risorse limitate, in primis l’assenza del mare e, soprattutto, del vento che ivi soffia. Siamo l’unica regione che non ha risorse al coperto per potersi allenare e questo forse è lo scoglio più grande da dove gestire. Ma a quanto pare con il lavoro duro e la caparbietà dei nostri ragazzi, riusciamo a colmare quel gap logistico e ad ottenere comunque dei risultati più che soddisfacenti.

Mi auguro comunque un futuro più vicino ad altre realtà.

Le selezioni dunque ripartiranno al termine dei prossimi campionati indoor…

Assolutamente no!

Il progetto per il prossimo anno è stato già avviato e, grazie all’aiuto di Luca (Bucaioni n.d.r.), ho iniziato una tipologia di lavoro più mirato ai giovani nel lungo termine per inserirli dall’inizio nel beach volley. Infatti volley e beach volley possono coesistere senza che nessuno porti sconforto all’altro.

Un mio augurio è che l’Umbria abbia un bacino di ragazzi sempre maggiore, che disponga di strutture idonee all’esercizio del beach volley e la cosa più importante è l’organizzazione di tappe italiane all’interno della propria regione, che andrebbero a valorizzare non solo il coitato umbro, ma anche il territorio stesso e tutte le aziende vicine a questo magnifico sport.

carloncelli-beach-volley
Gianluca Carloncelli, Selezionatore FIPAV Umbria beach volley

Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi. Acconsenta ai nostri cookie se continua ad utilizzare il nostro sito web.
Cookie Policy