FINTIBEACHERS
Now Reading:

I Fintibeachers tornano da Bibione con ottimi risultati!

Si è conclusa ieri a Bibione la Mizuno Beach Volley Marathon, la kermesse sportiva di beach volley che da inizio alla stagione estiva. L’evento si è svolto da venerdì 11 a domenica 13.

Bibione è stata la sede, per la ventiduesima volta, del torneo di beach volley più famoso ed importante d’Europa, che ha ospitato oltre 10.000 atleti che si sono sfidati sui 250 campi da gioco allestiti lungo l’immensa spiaggia della cittadina veneta.

Negli scorsi anni ha avuto l’onore di ospitare importanti personalità del mondo del volley indoor e outdoor come Ivan Zaytsev, Alex Ranghieri e Filippo Lanza, che ha partecipato anche quest’anno come testimonial del volley brand emergente Ninesquared.

Un evento che catalizza l’interesse dei media nazionali ed internazionali (l’autorevole sito americano flovolleyball.tv lo ha inserito tra i 17 must-play tornei di beach volley al mondo) per la trasversalità del livello delle persone coinvolte, che vanno dagli amatori fino ai veri e propri professionisti di questo sport, come Gianluca Casadei e Matteo Martino, coppia impostasi al secondo posto nel torneo 2×2 maschile.

Cinque sono state le categorie che hanno impegnato gli atleti in questa tre giorni di sano sport e divertimento per ambire ad un montepremi complessivo di 52.000 euro: il 2×2 maschile, vinto dalla coppia formata dai due fratelli Ingrosso, il 2×2 femminile (le qualificazioni di queste due categorie si sono svolte venerdì, mentre la fase finale è stata disputata di sabato), il 3×3 maschile, in cui ha trionfato la squadra made in Beach Volley Academy (Roma) formata da Manni, Bonifazi e Colaberardino, il 3×3 femminile, e il 4×4 misto.

Non è stata da meno anche la spedizione dei Fintibeachers, formata da Francesco Margartelli, Filippo Pochini, Giammarco Marta, Marco Cascianelli, Giulio Santilli e Alessandro Marta,   che hanno raggiunto un ottimo 9° posto assoluto nel 2×2 maschile grazie all’inedita coppia Margaritelli-Marta A., che ha saputo imporre le proprie istanze avendo la meglio, nelle fasi di qualificazioni, perfino di una coppia esperta come Casadei-Martino.

Fintibeachers-a-Bibione-2

La squadra composta da Francesco Margaritelli, Filippo Pochini e Filippo Ciulli

Altra soddisfazione in casa Fintibeachers proviene dal 3×3 maschile, che ha visto raggiungere il 5° posto assoluto la squadra formata da Margaritelli-Pochini-Ciulli, un risultato storico per la compagine per due terzi umbra e un terzo toscana.

“Erano 10 anni che non faceva bel tempo a Bibione tutti e tre i giorni consecutivamente, È stato qualcosa di spettacolare” – conclude alla fine del torneo FIlippo Pochini – “È stato un mix di divertimento, emozioni, serate e gran beach volley. Siamo arrivati quinti su 600 squadre mentre Marga e Ale (Francesco Margaritelli e Alessandro Marta n.d.r.) sono arrivati quinti. C’era molta gente in spiaggia con i nostri pantaloncini, molti dei quali nemmeno conoscevamo e vedere così tanta gente che li indossa è per noi un motivo di orgoglio e grande soddisfazione. Ho lasciato la voce e il mio cuore li ma come ogni anno porto via da Bibione dei bellissimi ricordi che terrò sempre con me”.

Tra le fila della spedizione Fintibeachers c’erano anche degli “infiltrati” come Vincenzo Spadavecchia (fresco vincitore del campionato di serie A2 con Siena insieme al nostro Pok, ad Alessandro Graziani e ad Alìsson Melo) che ci ha raccontato la sua prima esperienza a Bibione:

“È stata una bellissima esperienza, mi sono innamorato di questo gruppo e dopo questi giorni mi sento già parte della famiglia. A Bibione nemmeno volevo venirci, sono stato convinto all’ultimo momento e non me ne sono pentito: sembrava il paese dei balocchi con tutti quei campi e tutti quei palloni che volavano. Lo Spritz Party è stato qualcosa di magico, non avevo mai partecipato ad una festa del beach volley come questa: eravamo semplicemente 22.000 persone che si divertivano. È stato un evento molto divertente soprattutto per i ragazzi come noi che volevano divertirsi dopo una stagione di duro lavoro. Grazie ai finti abbiamo festeggiato in maniera davvero sublime”

Oltre che per l’indubbia importanza a livello sportivo, la Mizuno Beach Volley Marathon di Bibione è rimasta impressa nei cuori degli appassionati per l’imponente e bellissima organizzazione del famosissimo Aperol Spritz Party di sabato sera, che ha divertito il pubblico grazie alla partecipazione di Radio Deejay, organizzatore della serata, che ha fatto divertire fino a tarda notte.

Bibione (soprannominata dai più “BB1”) è terminata portandosi con sé risate, brindisi e molto, moltissimo beach volley. È stata un’esperienza a cui abbiamo deciso di partecipare e condividerne i significati oramai 4 anni fa, e mai siamo tornati delusi.

Ma, come è stato anticipato, l’estate è appena iniziata e i tornei a cui partecipare sono ancora tanti. Scopri quali sono nel nostro articolo sui 3 eventi must dell’estate!

Grazie di tutto Bibione, al prossimo anno!

Fintibeachers-a-Bibione-3

I Fintibeachers pronti per lo Spritz Party

Share This Article

Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi. Acconsenta ai nostri cookie se continua ad utilizzare il nostro sito web.
Cookie Policy