Fintibeachers

Tag: filippo pochini

Tag: filippo pochini

f73601d0-e90a-4b53-97bf-1773c8b9cff1
beach volley Eventi Misti News

Historical Anguria Party: vince Cesarini-Di Iulio-Cittadino-Pochini, secondi Lui, Lei e Gigi!

Il gradino più alto del podio lo guadagna la squadra composta da Cesarini-Di Iulio-Cittadino-Pochini, che hanno avuto la meglio al tie-break contro Gallina-Gradi-Urbani.

Bellissimo week end di beach volley a Zocco Beach, dove si è disputata la Historical Anguria Party, organizzata da Gianluca Carloncelli in collaborazione con i Fintibeachers.

Trenta le squadre al via alle ore 15.00 di venerdì 9 Agosto, quando i primi team si sono incontrati per disputare la prima parte dei match valevoli a disegnare la graduatoria del tabellone. Le pool si sono concluse alle 13.00 di sabato, quando è stata stilata la classifica generale.

Tanta qualità in campo in questa kermesse che ha avuto come protagonista assoluto il cocomero, declinato in tutte le su forme ed espressioni: dalla classica fetta di anguria ai celebri “cocomeri corretti” con limoncello e vodka di tutti i gusti.

Tanti i giochi organizzati grazie al patrocinio di Decathlon Perugia e Fintibeachers! I partecipanti ai vari giochi hanno avuto la possibilità di provare i prodotti Decathlon e i vincitori hanno ricevuto in premio un pantaloncino Fintibeachers che hanno utilizzato per giocare il torneo stesso.

Molto netto il percorso dei neo-vincitori, che hanno scalato il tabellone vincenti senza mai perdere e si sono assicurati la wild card per il prossimo anno, che gli permetterà di accedere direttamente, come testa di serie numero 1, al tabellone, saltando a piè pari le pool di qualificazione.

Altrettanto interessante la scalata del tabellone perdenti della squadra Gallina-Gradi-Urbani, che sono riusciti a riorganizzarsi dopo il brutto stop al primo turno perdenti.

Ottimo piazzamento anche per la squadra Patanè-Pasquini-Troiani-Fuganti che riportano un ottimo terzo posto.

L’organizzazione intende ringraziare apertamente tutti i partner che hanno permesso lo svolgimento del torneo: un grazie quindi a Autocentri Giustozzi, Decathlon, Zocco Beach e Beach Volley Umbria nella figura di Gianluca Carloncelli.

DSC_0618
beach volley Eventi Misti News

Arcangeli-Pochini trionfano al 12° Torneo “dell’Amore”!

Si è conclusa la dodicesima edizione del Torneo “dell’Amore”: Arcangeli si riconferma Regina della sabbia assieme a Pochini, Vergoni-Marta secondi, Mancinelli-Agostini terzi. Brillano Giunti-Cascianelli.

Altro grande successo per il torneo dell’estate, che ha raccolto tanti amanti della sabbia nel week-end passato a Zoccobeach, lungo le sponde del Lago Trasimeno.

Un torneo veramente di alto livello, che ha confermato le aspettative e non ha mai annoiato il gremito pubblico che è intervenuto nelle due giornate.

torneo-dell-amore-2019-1
Un momento della fase a tabellone di domenica

Nonostante il tempo non sia stato indulgente nella giornata di sabato, nella quale i beachers sono stati costretti a giocare anche sotto la pioggia, domenica è stata una giornata molto calda ed ha permesso di respirare la vera aria d’estate.

I gironi si sono svolti come da pronostico il sabato e ha delineato il tabellone che ha avuto inizio domenica mattina alle ore 9.00.

torneo-dell-amore-2019-2
Al torneo “dell’Amore” c’erano anche gli amici della BVU Valtiberina!

Tante le coppie che si sono sfidate sotto il sole cocente, ma nessuna si è risparmiata, regalando risate, divertimento ed azioni veramente di ottimo livello.

Grande emozione all’annucio della nuova detentrice della Coppa Rimet Rachele Mancinelli, alla quale va in premio una birra per la prestazione da leonessa avuta nella cena di sabato sera.

Ha brillato la coppia formata da Giunti-Cascianelli, vera e propria outsider del torneo, che è arrivata alle porte delle semifinali con la grinta e la tenacia dei veri guerrieri, arrendendosi solamente a Vergoni-Marta.

torneo-dell-amore-2019-12
Marco Cascianelli e Greta Giunti, vera rivelazione del torneo
torneo-dell-amore-2019-5
Giada Vergoni e Gian Marco Marta

La finale perdenti ha visto la vittoria di questi ultimi ai danni di Mancinelli-Agostini, che comunque si sono dimostrati una coppia di altissimo livello.

torneo-dell-amore-2019-6
Rachele Mancinelli e Filippo Agostini

La finale ha avuto luogo alle ore 18.30 davanti ad una folta platea intervenuta per conoscere i nuovi re e regina della sabbia: da una parte Arcangeli-Pochini che hanno scalato il tabellone vincenti non lasciando quasi nulla agli avversari, dall’altra l’immortale coppia Vergoni-Marta, oramai delle certezze nei tornei di questo genere.

Al fischio d’inzio della partita Arcangeli-Pochini sono partiti con un set di vantaggio, in virtù del fatto di aver avuto accesso alla finale dal tabellone vincenti.

torneo-dell-amore-2019-7
Il saluto prima della finalissima

Dopo un’acceso set dove tutti e quattro i giocatori non si sono risparmiati, regalando spettacolo e azioni rocambolesche, sono usciti vincitori il duo di liberi perugino. 21-17 e 2-0 il parziale finale.

Il titolo torna per la terza volta in tre anni nelle mani di Chiara Arcangeli (alla quale è stato deputato un applauso prima del match conseguente all’annuncio del suo ritiro dal volley giocato), mentre Filippo Pochini arricchisce il suo già folto palmarès in questo torneo.

torneo-dell-amore-2019-8
Da sinistra: Luca Cesarini, Chiara Arcangeli (con prole), Chiara Lorio, Filippo Pochini e Andrea Tosti

Menzione particolare per l’eterna guerriera Giada Vergoni che non ha mai mollato nonostante un fortissimo ed insistente dolore alla spalla destra.

torneo-dell-amore-2019-9

Andrea Tosti, Chiara Lorio e Luca Cesarini in vece di tutta la Fintibeachers Beach Volley Company intende ringraziare tutti gli sponsor (dunque grazie a Olio Monini, Decathlon Perugia, Taverna dell’Orso, Screen Italia s.r.l., Bibere, Bar Lassa Gì, TTC Sourcing e Revolution), i giocatori, l’esperta mano organizzativa di Gianluca Carloncelli (selezionatore regionale maschile e femminile per quanto riguarda il beach volley) e il pubblico intervenuti a confermare questo torneo come uno dei più emozionanti e, in qualche modo, “romantici”, della regione.

torneo-dell-amore-2019-10

Al 13° Torneo “dell’Amore”…o forse al 12° e mezzo! Stay tuned!

torneo-dell-amore-2019-11
I Fintibeachers posano per la foto finale di rito
fintibeachers-mallorca
beach volley Eventi News

Palma de Mallorca regala un 9° posto ai Fintibeachers!

Una location veramente esclusiva ha accolto i Fintibeachers che hanno partecipato alla prima grande kermesse di beach volley della stagione in terra spagnola.

Per prepararsi al meglio ai grandi eventi di fine maggio/inizio giugno (Mizuno Beach Volley Marathon a Bibione e Sunset Beach Festival a Marina di Grosseto, per poi finire, la settimana dopo, al Kiklos a Igea Marina) due coppie targate Fintibeachers sono volate a Palma de Mallorca per la tappa spagnola del Beach Volley Around the World, la rassegna sportiva che organizza tornei nelle più esclusive località balneari del mondo.

Gli atleti partecipanti alla spedizione sono stati Filippo Pochini in coppia con Francesco Margaritelli (grande prestazione, la sua, in questo torneo) e Gian Marco Marta in coppia con suo fratello Alessandro.

Magaluf e Palmanova le spiaggie principali dove si è svolto il torneo. Le categorie erano il 2×2 M/F, il 3×3 ed il 4×4 misto. Ogni giornata un torneo diverso, con le finali che si sono disputate domenica pomeriggio nella bellissima arena allestita per l’evento, con tanto di DJ e Cheerleaders ed un pubblico veramente caloroso.

Ad aggiudicarsi il 2×2 maschile (unica categoria a cui i Fintibeachers hanno partecipato) è stata la coppia uruguagia formata da Renzo-Nico.

I Fintibeachers tornano da Palma de Mallorca con un ottimo nono posto. Ottimo risultato anche per Marta-Marta che si vedono negare l'accesso ai sedicesimi.
Pochini e Margaritelli, noni classificati al 2×2 maschile

I fratelli Marta hanno disputato un ottimo torneo, pur uscendo ad un passo dai sedicesimi di finale, mentre la coppia Pochini-Margaritelli ha scalato il tabellone arrendendosi esclusivamente alla coppia vincitrice (dopo 8 partite vinte e zero sconfitte).

Una bella atmosfera che ha visto protagoniste coppie spagnole, sudamericane, francesi ed italiane.

Ottimo “antipasto” di stagione, quello maiorchino, per i Fintibeachers, che si preparano al meglio per affrontare i grandi eventi di fine maggio.

Fintibeachers-a-Bibione-3
Interviste News

Filippo Pochini: tra sabbia, amici e talento!

Forse uno dei più talentuosi liberi umbri che abbiano mai calcato il panorama pallavolistico nazionale, Filippo Pochini, insieme a Filippo Salvatori sono senza ombra di dubbio le punte di diamante del movimento, essendo i più bravi a livello tecnico, sia per il muro, sia per la ricezione e la difesa.
Lo stesso ragazzo, proveniente dal quartiere Madonna Alta di Perugia dice:“Credo non ci sia gioia più grande che creare un movimento con dei tuoi grandi amici,con i quali condividi la passione più grande dell’estate, il beach volley! Forse io e il mio compagno di avventure, il Pro Filippo Salvatori,siamo i veterani di questo gruppo. Ho iniziato a giocare a beach volley da quando avevo 17 anni,passando da giocare contro mio padre fino ad arrivare ad incontrare avversari di notevole importanza.

Credo che senza beach volley (e senza lago,dove siamo presenti ogni giorno) non potrei stare,e la felicità più grande è vedere come ogni anno più gente si avvicina a questo meraviglioso sport!

I ‪‎fintibeachers‬ sono una piccola famiglia che, piano piano, si sta espandendo,con l’obbiettivo di divertirsi e far divertire, siamo ragazzi che hanno voglia di creare qualcosa di nuovo, di creativo, che speriamo si propaghi tra la gente comune. Ci saranno molte sorprese il prossimo anno e sono veramente entusiasta, ottimista e curioso di cosa saremo capaci di realizzare! Volevo ringraziare ogni singolo componente di questo gruppo. Sono sicuro che diventeremo ingiocabili!
Il ragazzo classe ’89 è nato a Perugia il 13 novembre e, oltre che essere un ottimo atleta sulla sabbia, si è dimostrato tale anche nell’indoor in quanto possiamo notare qualche sua presenza nel massimo palcoscenico nazionale con la maglia dell’RPA Perugia e della Sir Safety Perugia.