Fintibeachers

Tag: beach volley

IMMAGINE
beach volley Comunication News

Nessun nuovo pantaloncino ma una grande sorpresa

La Fintibeachers Beach Volley Company, dopo aver esaminato attentamente la situazione attuale, comunica ufficialmente che non verrà immesso nel mercato il nuovo Pantaloncino Fintibeachers per l’Estate 2020.

La dolorosa ma necessaria decisione è maturata all’interno del gruppo dopo settimane di confronto e analisi.

Sicuramente la causa che maggiormente ci ha influenzato è l’annullamento in toto dei principali tornei e raduni nazionali di beach volley a causa COVID-19, su tutti la Mizuno Beach Volley Marathon di Bibione, il Sunset di Grosseto ed il Kiklos di Igea Marina/Bellaria.

Siamo sicuri che questa è la scelta migliore da prendere in questo momento irreale, in cui il mondo pare essersi capovolto.

Seppur il modello 2020 era praticamente pronto, la decisione è stata quella di posticiparne l’uscita ai primi mesi del 2021, così da iniziare la nuova stagione nel miglior modo possibile.

C’é sicuramente grande delusione e amarezza per noi tutti che, per la prima volta in 5 anni, ci vediamo costretti a posticipare la presentazione del nuovo pantaloncino, contravvenendo ad una tradizione ormai consolidata per tutti i nostri amici.

Luca Cesarini, Presidente di Fintibeachers Beach Volley Company

Però utilizzeremo questa occasione per recuperare “quel” pantaloncino che vi siete persi una di queste estati…ma con una novità!

Non metteremo nel mercato il Pantaloncino 2020 (che, automaticamente, diverrà il prossimo modello Estate 2021) ma nell’attesa abbiamo creato una variante del Pantaloncino 2019 che abbiamo chiamato “Corallo“.

Inoltre c’é la possibilità di avere tutte le edizioni precedenti dei nostri shorts!
Infatti compilando il form in fondo alla pagina vi permettereremo di avere i pantaloncini delle precedenti edizioni (2016 – 2017 – 2018 – 2019).

Non potete assolutamente rimanere senza!

Se avete acquistato il modello “Estate 2019”, vi basterà riscrivere la stessa taglia e scegliere l’edizione che più vi rappresenta ed il gioco è fatto!
I pantaloncini saranno prodotti con la stessa vestibilità e lo stesso tessuto tecnico di quelli del 2019.

beach-volley
beach volley News

Cinque match di beach volley da vedere

In questo periodo di quarantena forzata non è facile rimanere in casa, pur consapevoli che é il mantra che da settimane ci stiamo ripetendo.

Le giornate sembrano essere una più bella dell’altra, ma noi dobbiamo stringere i denti, consapevoli che sarà ancora più bello, quando tutto sarà tornato alla normalità, rivederci e giocare assieme.

Per questo motivo noi di Fintibeachers Beach Volley Company abbiamo deciso di ricercare solo per voi una selezione dei dieci migliori incontri di beach volley di sempre.

Ci sembrava una bella occasione per non perdere di vista i giusti movimenti per applicarli al meglio al momento della ripresa.

Cinque incontri in cui i top player della disciplina mostrano i loro migliori colpi.
Buona visione!

5) Nicolai/Lupo (ITA) – Alison/Bruno (BRA) 0-2

Rio de Janeiro, 2016. Un po di orgoglio italiano non guasta mai.
Dopo una run pazzesca lungo il tabellone, il sogno del primo oro olimpico italiano nel beach volley, che vede protagonisti Nicolai/Lupo, si infrange contro i padroni di casa Alison/Bruno.


4) Krasilnikov/Stoyanovskiy (RUS) – Thole/Wickler (GER) 2-0

Match dell’estate scorsa che ha asseganto il titolo del World Tour che si é svolto a Roma.
In questa partita possiamo ammirare tutta l’abilità e la tecnica di Krasilnikov, che dispensa per quasi un’ora del puro beach volley.


3) Budinger/Patterson (USA) – Crabb/Priddy (USA) 0-2

Manhattan Beach, California.
Le coppie si contendono la finale della tappa californiana dell’AVP, il circuito nazionale statuitense.


2) Crabb/Gibb (USA) – Gibb/Rosenthal (USA) 2-1

Altro match d’oltroceano. Rimaniamo sempre in California ma cambiamo pier, trasferendoci ad Hermosa Beach.
I fratelli Crabb si sfidano in compagnia dei rispettivi compagni di squadra Gibb e Rosenthal.


1) Nummerdor/Varenhorst (OLA) – Alison/Bruno (BRA) 1-2

La nostra top 5 si conclude con la finale della tappa olandese del World Championships del 2015.
In questo partita al cardiopalmo Bruno e Allison la spuntano solamente al tie-break con la forte coppia olandese Nummerdor/Varenhorst.

beach volley Interviste News

Vasto: Galazzo-Meniconi sfiorano la vittoria. Margaritelli-Marta quarti!

Si ferma in finale il sogno di Galazzi/Meniconi di vincere il primo torneo della stagione a Vasto. Ottima prova della neo coppia umbra Margaritelli-Marta.

Sfuma la prima vittoria stagionale della coppia Galazzi-Meniconi, che raggiungono il secondo gradino del podio perdendo solamente contro Allegretti-Toti, dopo aver superato in semifinale il forte duo Godenzoni-Saguatti.

vasto-2019-1

Si arrendono invece ad un passo dalla finale la giovane coppia umbra Margaritelli-Marta, che perdono un tiratissimo tie break contro la forte coppia Magini-Terranova e si vedono sfuggire il podio, battuti da Di Silvestre-Sette.

Siamo una coppia con un grandissimo potenziale, ci alleniamo insieme da poco e ci mancano ancora alcuni tasselli per poter rendere al 100% durante questi tornei. Il nostro obiettivo principale è arrivare nella migliore forma possibile per le finali scudetto a fine stagione.

Francesco Margaritelli

Ottimi risultati, quelli delle coppie Fintibeachers, che se ne vanno da Vasto con una dose di amarezza e delusione, ma anche con la consapevolezza di aver fatto veramente bene, anche in vista dei tornei che devono ancora arrivare.

vasto-2019-2
fintibeachers-mallorca
beach volley Eventi News

Palma de Mallorca regala un 9° posto ai Fintibeachers!

Una location veramente esclusiva ha accolto i Fintibeachers che hanno partecipato alla prima grande kermesse di beach volley della stagione in terra spagnola.

Per prepararsi al meglio ai grandi eventi di fine maggio/inizio giugno (Mizuno Beach Volley Marathon a Bibione e Sunset Beach Festival a Marina di Grosseto, per poi finire, la settimana dopo, al Kiklos a Igea Marina) due coppie targate Fintibeachers sono volate a Palma de Mallorca per la tappa spagnola del Beach Volley Around the World, la rassegna sportiva che organizza tornei nelle più esclusive località balneari del mondo.

Gli atleti partecipanti alla spedizione sono stati Filippo Pochini in coppia con Francesco Margaritelli (grande prestazione, la sua, in questo torneo) e Gian Marco Marta in coppia con suo fratello Alessandro.

Magaluf e Palmanova le spiaggie principali dove si è svolto il torneo. Le categorie erano il 2×2 M/F, il 3×3 ed il 4×4 misto. Ogni giornata un torneo diverso, con le finali che si sono disputate domenica pomeriggio nella bellissima arena allestita per l’evento, con tanto di DJ e Cheerleaders ed un pubblico veramente caloroso.

Ad aggiudicarsi il 2×2 maschile (unica categoria a cui i Fintibeachers hanno partecipato) è stata la coppia uruguagia formata da Renzo-Nico.

I Fintibeachers tornano da Palma de Mallorca con un ottimo nono posto. Ottimo risultato anche per Marta-Marta che si vedono negare l'accesso ai sedicesimi.
Pochini e Margaritelli, noni classificati al 2×2 maschile

I fratelli Marta hanno disputato un ottimo torneo, pur uscendo ad un passo dai sedicesimi di finale, mentre la coppia Pochini-Margaritelli ha scalato il tabellone arrendendosi esclusivamente alla coppia vincitrice (dopo 8 partite vinte e zero sconfitte).

Una bella atmosfera che ha visto protagoniste coppie spagnole, sudamericane, francesi ed italiane.

Ottimo “antipasto” di stagione, quello maiorchino, per i Fintibeachers, che si preparano al meglio per affrontare i grandi eventi di fine maggio.

gonfiare-pallone-beach-volley
beach volley News

A quanto si deve gonfiare un pallone da beach volley?

La secolare questione viene riproposta ogni estate, nel momento in cui si riprende in mano quell’oggetto sferico per rigonfiarlo e dargli “nuova vita”.

Se invece siete specialisti del settore e non vi fermate mai durante l’anno ma comunque avete il dubbio, quando tastate il pallone, che non sia perfettamente gonfiato, questo post fa proprio per voi!

Dunque passiamo ai fatti!

Innanzitutto se siete alla ricerca di un pallone ufficiale del campionato italiano (perchè se invece siete alla ricerca del pallone ufficiale del campionato statunitense vi consigliamo di cliccare qui) potete andare su Amazon o qualsiasi altro e-commerce di tipo sportivo e ordinarlo.

Al momento in cui viene scritto l’articolo il prodotto viene venduto a 57,12€.

gonfiare-pallone-beach-volley-2

Se poi siete dei veri e propri PRO allora vi consigliamo di abbinarci anche il fantastico porta-pallone Mikasa che rende la vita del beacher veramente molto più agevole!

Una volta che abbiamo a disposizione tutto il materiale, possiamo procedere con il gonfiaggio del pallone.

La circonferenza in centimetri deve aggirarsi intorno ai 66-68 cm (poco più grande del pallone da pallavolo indoor) e deve pesare intorno ai 240-260 grammi. Potete accertarvi con un manometro che la pressione sia corretta.

Per quanto riguarda la pressione, il pallone deve attestarsi intorno ai 0,175 e i 0,225 kgf/cm.

Ora siete pronti! Non vi resta altro che uscire e far vedere al mondo che siete dei veri beachers!

gonfiare-pallone-beach-volley-1
beach volley Eventi Misti News

Riparte la bella stagione del beach volley: ecco i tornei!

Anche quest’anno ritorniamo con la rassegna dei tornei più frequentati della penisola italiana, un’occasione unica per iniziare l’estate nel migliore dei modi!

Quest’anno i Fintibeachers hanno deciso di dividersi e partecipare a tutti i tornei, specie la Mizuno Beach Volley Marathon e il Sunset Beach Festival, che si svolgeranno nelle stesse date.

Per questo qui di seguito vi abbiamo preparato una selezione di tornei must-to-be dell’inizio dell’estate 2019!

1. Mizuno®Beach Volley Marathon

tornei-beach-volley.2019

 

L’edizione dello scorso anno è stato l’ennesimo successo per la Mizuno Beach Volley Marathon®. La più grande kermesse sportiva al mondo dedicata al Beach Volley ha confermato numeri a dire poco straordinari! Un evento che non smette mai di arricchirsi di novità, con una sempre più importante partecipazione di atleti provenienti da tutta Europa, Russia, Americhe, Asia, Australia, Cina e Giappone. L’edizione 2019 sarà ancora una volta un evento imperdibile e magari con un nuovo record di partecipanti. Se non lo hai vissuto almeno una volta, non puoi proprio perderlo!

La partecipazione è rivolta a squadre, composte da atlete/i di qualunque età e livello di gioco, suddivise nelle categorie 2×2 Femminile, 2×2 Maschile, 3×3 Femminile, 3×3 Maschile e 4×4 Misto (due uomini e due donne in campo). Per la categoria 2×2 M/F è consentita una riserva per squadra, mentre per le categorie 3×3 M/F e 4×4 Misto sono consentite sino a due riserve per squadra. Gli atleti componenti una squadra non possono far parte di altre squadre della medesima categoria di gioco.

Per qualsiasi informazione potete trovare la pagina ufficiale di Facebook e Instagram, il sito www.beachvolleymarathon.it oppure potete scaricare l’app sia sulla piattaforma AppStore che su Google Play.

2. Sunset Beach Festival

tornei-beach-volley.2019

 

BVM Beach Volley Maremma nasce a Novembre 2014, da un’idea di Walter William e Alberto, giocatori di beach volley, che hanno dato forma alla loro passione sportiva.

Lo scopo dell’associazione è lo sviluppo dell’attività sportiva dilettantistica del beach volley, durante tutto il corso dell’anno sia indoor che all’aperto, attraverso l’organizzazione di corsi, di tutti i livelli tecnici e per tutte le età, tornei, manifestazioni e eventi sportivi.

Punta di diamante dei nostri amici della BVM (a cui siamo legati da un profondo patto di stima e collaborazione) è il Sunset Beach Festival, che si svolge annualmente lungo il litorale di Marina di Grosseto e che coinvolge molti volti noti del panorama nazionale. Divertimento puro assicurato dai dj set che vi accompagnerà per tutta la notte nella fantastica location del Camping Cielo Verde.

Anche Beach Volley Maremma è reperibile su Facebook e Instagram, oltre che il sito web www.sunsetbeachvolley.com

3. Kiklos

tornei-beach-volley.2019

 

Torneo di Beach Volley 4×4 e 2×2

C’era una volta, 25 anni fa, un campo da beach volley…eccolo, l’appuntamento dell’anno: la storia dei tornei Kiklos inizia qui. Il posto giusto per inaugurare la stagione di beach volley.

L’edizioni del Kiklos si svolgono a Maggio Giugno e Settembre.

Il 4×4 si gioca sabato e domenica. Protagonista assoluto del venerdì è il 2×2, insieme al confermato XtraFriday, il torneo spin off 4×4 mix che dura un giorno e che è rivolto esclusivamente a chi non partecipa al 2×2. Le iscrizioni 2×2 chiuderanno al raggiungimento di 72 coppie maschili e 72 coppie femminili.

Ogni giorno un programma diverso, Maggio è una super vacanza! Sunset Happy Hour, Welcome Party, cena sotto le stelle e party all night long… un weekend da leoni! Se ne vedono di tutti i colori: costumi carnevaleschi che vengono premiati ogni anno, addii al celibato e al nubilato che si incontrano… quel che succede a Bellaria, rimane a Bellaria!!

Hotel o centro vacanze, i soggiorni sono sempre ALL INCLUSIVE!

Potrete trovare maggiori informazioni su Facebook, Instagram o su www.sandvolley.it

Noi siamo pronti per iniziare, e tu?

stefano
beach volley Interviste News

Margaritelli e Santi primi coach della new generation umbra!

Nello scorso fine settimana a Bologna si è tenuto il corso nazionale di abilitazione al brevetto di maestro per il beach volley.

All’appuntamento organizzato dal comitato regionale pallavolo dell’Emilia Romagna c’era anche un umbro, si tratta del tifernate Stefano Santi che da oggi può fregiarsi di questo titolo:

«Sono stati due giorni intensi dedicati al beach volley, sono passati velocemente grazie al docente Casali che credo sia uno dei più esperti in Italia (ha cresciuto coppie del calibro di Rossi-Caminati e Leonardi-Lantignotti, tra gli atri). Vorrei ringraziare i Fintibeachers e Gianluca Carloncelli che sono coloro che mi hanno fatto conoscere questo sport e questo mondo ed è anche in parte merito loro il raggiungimento di questo obiettivo. Il corso è stato utile anche sotto il punto di vista dell’atleta in quanto sono stati affrontati non solo argomenti tecnici ma anche di mental coaching e di gestione della coppia e del gioco».

È questo dunque il primo passo di una carriera che per la verità in Umbria è molto stagionale visto che mancano i campi al coperto e si gioca solo durante i mesi estivi, ma a Santi questo lo sa.

«Con questa qualifica spero di iniziare un percorso inizialmente affiancato a qualcuno, poi magari se si concretizzerà la realizzazione di qualche campo al chiuso magari potrei allenare qualche corso».

(Fonte: Pianeta Volley)

Si va ad aggiungere così anche il tifernate alla giovane lista di nuovi coach di beach volley che prenderanno le redini delle nuove leve che approcceranno a questo sport.
Già negli scorsi anni è stata la volta del Fintobeachers Francesco Margaritelli (che ha esercitato per un periodo di tempo l’attività di allenatore presso la GIOKA Beach Arena di Bologna) conseguire il patentino valido all’esercitazione del ruolo di Maestro di Beach Volley.
Ad entrambi auguriamo le migliori fortune per la loro carriera!

Da destra a sinistra: Aurora Fiorini, Gianluca Carloncelli  e Greta Giunti
beach volley Eventi News

Gianluca Carloncelli: “Il beach volley in Umbria riserva grandi sorprese!”

Il Selezionatore beach volley del Comitato FIPAV Umbria parla dell’esperienza magica del Trofeo delle Regioni di Porto San Giorgio dello scorso 26-28 Settembre in un’esclusiva intervista rilasciata ai Fintibeachers.

Parole importanti per un risultato importante.

Questo potrebbe essere il sunto dell’intervista a Gianluca Carloncelli, Selezionatore FIPAV Umbria per il beach volley, che ha riportato nel Cuore Verde d’Italia il miglior risultato tra tutte le delegazioni che sono partite per il Trofeo nel 2018, sia indoor che beach volley. Sono infatti Greta Giunti e Aurora Fiorini il tandem protagonista di questo splendido risultato, che inorgoglisce le vette più alte della dirigenza umbra ma anche noi Fintibeachers, che ci siamo impegnati costantemente per dare un valore umano e tecnico in più durante i loro allenamenti, che hanno avuto il loro inizio nel mese di giugno.

tdr2018-beach-volley
Da sinistra a destra: Aurora Fiorini, Gianluca Carloncelli e Greta Giunti

Due dopo la fine di questa fantastica avventura. Quali sono le sensazioni che rimangono, finita l’euforia?

Sicuramente la sensazione più importante è la gratitudine nei confronti di tutti coloro che hanno fatto parte del progetto TDR2018: i ragazzi che hanno preso parte alle selezioni e quelli che ne sono stati protagonisti nelle passate stagioni (menzione speciale per i due Fintibeachers Beatrice Meniconi e Filippo Agostini, che con costanza si sono allenati con la delegazione umbra, offrendosi come sparring partner).

Sono incredulo anche quando penso che abbiamo perso contro la seconda e la terza che sono arrivate in classifica. Siamo stati molto vicini al podio vincendo contro la Sicilia, quando ci avevano già dato per spacciati. Devo ringraziare moltissimo gli allenatori e dirigenti di tutti i comitati presenti al TDR ma prima di tutto il comitato Umbria e il coach della selezione maschile Luca Bucaioni.

È la fine di un progetto biennale che ha portato Greta e Aurora ad aggiudicarsi questo quinto posto, perciò mi sento di ringraziare le persone che hanno creduto in tutto questo, dai genitori al Presidente della FIPAV Umbria, Peppino Lomurno.

Mi dispiace per il risultato dei ragazzi (la coppia Brilli-Burnelli) perché hanno incontrato squadre campioni d’Italia e d’Europa, veramente fuori portata per le nostre competenze ed abilità.

L’Umbria. Terra senza mare dove praticare il beach volley è più difficoltoso, soprattutto in inverno.

L’Umbria, si sa, non è terra dove sia facile fare beach volley perchè abbiamo condizioni dispersive e risorse limitate, in primis l’assenza del mare e, soprattutto, del vento che ivi soffia. Siamo l’unica regione che non ha risorse al coperto per potersi allenare e questo forse è lo scoglio più grande da dove gestire. Ma a quanto pare con il lavoro duro e la caparbietà dei nostri ragazzi, riusciamo a colmare quel gap logistico e ad ottenere comunque dei risultati più che soddisfacenti.

Mi auguro comunque un futuro più vicino ad altre realtà.

Le selezioni dunque ripartiranno al termine dei prossimi campionati indoor…

Assolutamente no!

Il progetto per il prossimo anno è stato già avviato e, grazie all’aiuto di Luca (Bucaioni n.d.r.), ho iniziato una tipologia di lavoro più mirato ai giovani nel lungo termine per inserirli dall’inizio nel beach volley. Infatti volley e beach volley possono coesistere senza che nessuno porti sconforto all’altro.

Un mio augurio è che l’Umbria abbia un bacino di ragazzi sempre maggiore, che disponga di strutture idonee all’esercizio del beach volley e la cosa più importante è l’organizzazione di tappe italiane all’interno della propria regione, che andrebbero a valorizzare non solo il coitato umbro, ma anche il territorio stesso e tutte le aziende vicine a questo magnifico sport.

carloncelli-beach-volley
Gianluca Carloncelli, Selezionatore FIPAV Umbria beach volley

amore-anguria-2018
beach volley Misti News

Il Torneo dell’Amore e l’Anguria Party chiuderanno l’estate del beach volley!

Anche quest’anno Torneo dell’Amore e Anguria Party riscalderanno l’atmosfera dei caldi mesi che portano al termine della stagione.

Torneo dell’Amore e Anguria Party: questi i due tornei che verranno organizzati al lido Zoccobeach di San Feliciano, Magione (PG).

Torneo Under 18

Zoccobeach sarà anche la sede del torneo Under 18, organizzato dal Selezionatore Regionae per il Beach Volley, Gianluca Carloncelli, che andrà in scena l’ultimo week end di luglio (28-29). In questo torneo, dedicato ai ragazzi con età uguale o inferiore ai 18 anni, si sfideranno anche i papabili partecipanti, maschili e femminili, al prossimo Trofeo delle Regioni di Beach Volley, che si svolgeranno dal 27 al 30 Agosto a Porto San Giorgio (FM).

Torneo dell’Amore

Il Torneo dell’Amore giunge quest’anno alla sua undicesima edizione, un grande traguardo per gli organizzatori Andrea Tosti, Chiara Lorio e il Presidente dei Fintibeachers, Luca Cesarini, sotto la supervisione dell’esperto Gianluca Carloncelli. Le squadre saranno composte da un uomo ed una donna che si sfideranno con l’obiettivo di diventare il re e la regina della spiaggia! Per il secondo anno consecutivo il torneo degli innamorati avrà come location Zoccobeach.

Il torneo si svilupperà con una fase preliminare a gironi, con le fasce decise secondo l’ordine di miglior apparizione nelle scorse edizioni, per poi determinare il tabellone a doppia eliminazione.

I Fintibeachers si iscriveranno in massa per sfidare i campioni uscenti dello scoro anno: Luca Bucaioni e Chiara Arcangeli, storici partecipanti (e campioni) del Torneo dell’Amore. Oggi l’apertura delle iscrizioni, che già hanno riscosso un notevole numero di adesioni, che potranno essere comunicate agli organizzatori o direttamente a info@fintibeachers.com, e dureranno fino alla metà della settimana antecedente al week end della manifestazione, che si terrà il 4 e il 5 di Agosto.

Anguria Party

L’Anguria Party è invece lo storico torneo 2+1 organizzato da Gianluca Carloncelli che ha come fulcro dell’intera kermesse l’anguria in tutte le sue sfaccettature (anche alcoliche). Lo svolgimento verrà dettato secondo i crismi del sand volley, con un tabellone a doppia eliminazione che si creerà dopo la fase a gironi per determinare le teste di serie.

Le iscrizioni appariranno nei prossimi giorni sulla pagina ufficiale di Beach Volley Umbria.

 

Un caldo finale estivo ci aspetta in Umbria! Impossibile mancare!
beatrice-meniconi-sunset-2018
beach volley Interviste News

Beatrice Meniconi: argenti, grinta e passione!

Dopo i 3 argenti consecutivi di Grosseto, Pescara e Martinsicuro insieme alla compagna Sonia Galazzi, Beatrice ha ancora molti impegni da affrontare.

La stagione dei professionisti è iniziata da circa un mese e mezzo e i Fintibeachers non si sono certamente fatti trovare impreparati. Danno lustro al gruppo umbro le quote rosa, che trovano in Beatrice Meniconi la loro punta di diamante.

beatrice-sunset-partita
Beatrice durante una partita al Sunset Beach Festival

 

Ciao Bix! La stagione per te è partita proprio alla grande: 3 secondi posti in tre tappe importanti di inizio estate. Ci fai un bilancio complessivo finora?

Ho iniziato la mia stagione sulla sabbia dopo 20 giorni di fermo dalla fine dei campionati di pallavolo e onestamente ero leggermente tesa per questo esordio. Con Sonia abbiamo raggiunto la finale del Sunset Beach Festival a Marina di Grosseto (clicca qui per sapere come sono andati i Fintibeachers al festival grossetano) e non ci credevamo nemmeno noi. Ci dispiace non essere arrivate fresche al 100% ma complessivamente ci riteniamo più che soddisfatte.

Successivamente ci siamo trasferite a Pescara per prendere parte al torneo regionale di categoria B1 a 15 coppie, uscendo sconfitte solo in finale da Toti-Allegretti dopo essere partite bene il primo set.

La settimana dopo ci siamo spostate a Martinsicuro, per il B1 che si è svolto nelle giornate di sabato e domenica. Anche qui abbiamo collezionato un altro argento ma, per come si era messo il torneo (avevamo perso l’ultima partita del sabato e ci era toccata un’avversaria tosta la mattina presto) pensavo peggio.

 

Dai tuoi profili social abbiamo visto che in questo ultimo periodo i tuoi allenamenti sono costatemente seguiti da un allenatore…

Esatto! Gianluca Carloncelli è veramente un valido professionista che ha seguito me e Sonia nei nostri allenamenti in queste ultime settimane a Zoccobeach. Glielo abbiamo chiesto perchè ci serviva la supervisione di una persona esperta in vista di questi ultimi tornei: dopo luglio Sonia allenerà in un  camp e sarà impegnata.

Per quanto riguarda la mia persona, Gianluca è sempre stato il mio allenatore fin da quando ho mosso i primi passi in un campo da beach volley, a lui devo molto di quanto ho imparato finora.

 

Ora qual è il vostro prossimo obiettivo?

Cercheremo di piazzarci nella miglior posizione possibile sabato e domenica prossima a Vasto, tappa molto importante per tutti gli amanti del beach volley. Per quanto riguarda i tornei regionali umbri, in particolare Spoleto, parteciperò con Gaia Genovesi, ragazza vastese molto promettente col quale mi sono confrontata anche nelle scorse tappe.

L’ultimo appuntamento sarà a Pescara il 27-28-29 luglio, quando parteciperò al torneo organizzato dall’olimpionico Paolo Nicolai.

 

Sonia Galazzo è la tua compagna di mille tornei, raccontaci un po’ di lei.

Gioco insieme a Sonia da luglio 2017  e ci siamo trovate subito in sintonia raggiungendo il secondo posto alla tappa di under 21 senza aver mai giocato insieme prima. Lei da un anno a questa parte è la mia compagna ufficiale e, quando possiamo, cerchiamo di fare più tornei possibili. Siamo molto amiche anche fuori dal campo, ci piace far festa insieme in qualsiasi occasione!

 

Grazie per la chiacchierata Beatrice, ci ha fatto molto piacere rincontrarti. Non ci resta altro che farti il nostro più sincero in bocca al lupo per il raggiungimento dei tuoi obiettivi. Una sola raccomandazione: porta il nome dei Fintibeachers in alto!

Grazie a voi ragazzi, viva i Fintibeachers e crepi il lupo!

beatrice-sunset-finale
Beatrice durante la finale al Sunse Beach Festival a Grosseto

Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi. Acconsenta ai nostri cookie se continua ad utilizzare il nostro sito web.
Cookie Policy